<< indietro       Funzionalità gestionali       >> avanti

Wess.Net copre tutte le aree operative di un'azienda. Assiste le attività quotidiane con funzionalità intuitive, semplici e flessibili. Automatizza i processi aziendali, riduce i costi, produce efficienza e competitività. Offre di più di quanto offrono normalmente altri software gestionali e soprattutto ha una programmabilità totale, utile e necessaria per poter realmente adeguare il software alle effettive esigenze aziendali.


La programmabilità permea tutto l’applicativo, è una caratteristica unica nel panorama del software gestionale.

La programmabilità di Wess.Net non é soltanto ad uso e consumo degli addetti software. Trova ampia applicazione per le esigenze gestionali.

Ad esempio, è possibile definire una maschera di acquisizione dati specifica per un prodotto, programmabile!. A cosa serve? Alla gestione di prodotti complessi, con varianti, assemblati su misura. Una maschera-prodotto programmata con lo scripting può guidare integralmente l’inserimento dell’ordine-cliente. Suggerisce, controlla, evita inserimenti errati. Risultato?! Nessun errore, maggior efficienza, minori costi, vantaggi traducibili in una sola parola: competitività!

È possibile definire una distinta di produzione in cui le quantità dei componenti sono calcolate con formule o con script. La distinta può comunicare con la maschera-prodotto usando variabili per identificare le varianti del prodotto, determinando così la quantificazione dinamica dei componenti di assemblaggio e produzione.


Ricerche e filtri di qualsiasi complessità. Nessun limite nella tipologia e nella quantità dei dati da ricercare.

I dati sotto forma tabellare (griglia) offrono una grande flessibilità sia per la gestione (inserimento, modifica, eliminazione) che per la consultazione e per le ricerche.

I moduli si presentano tutti con caratteristiche simili, sono configurabili e offrono opzioni per la ricerca rapida delle informazioni. Ricerche semplici e veloci possono essere ottenute tramite una barra di filtro. Digitando nelle celle si ottiene un immediato filtro del contenuto.

Quando sulla barra degli strumenti è presente un pulsante raffigurante un binocolo è possibile eseguire ricerche di vario genere e tipo impostando sofisticati filtri multi criterio. È possibile impostare una o più condizioni di ricerca ed estrarre in questo modo un sottoinsieme dei dati che soddisfano le condizioni desiderate. Un filtro di ricerca può essere salvato per un successivo riutilizzo.


Generazione automatica di e-mail con PDF allegati. Griglie e report esportabili su file.

E-MAIL, PDF, HTML, XML, CSV, DOC ...
La composizione e l'invio di mail è completamente integrato. Come pure la generazione di file PDF, l'esportazione dei dati su pagine HTML, la generazione di file in formato CSV, in formato XML ed in tutti gli altri più comuni formati. Nessun componente esterno è necessario per ottenere questi risultati. E' possibile impostare la generazione automatica di file PDF e di E-MAIL in fase di emissione di qualsiasi documento.

ARCHIVIAZIONE DIGITALE di qualsiasi documento
Con l'archiviazione digitale le informazioni sono gestite in modo veloce, sicuro ed organizzato. In Wess.Net l'archiviazione documentale è completamente integrata nelle funzionalità gestionali. I vantaggi sono immediati e molteplici: è possibile archiviare qualsiasi file senza limiti di numero e di formato; tutti i documenti risiedono nello stesso "contenitore" (il database); i documenti sono raggruppati in categorie. E' possibile archiviare liberamente qualsiasi tipo file in modo svincolato da altri archivi, oppure è possibile allegare file a schede anagrafiche, a documenti cliente e fornitore, a movimenti di magazzino, a registrazioni contabili, ecc …


Da qualsiasi documento è possibile generare altri documenti senza vincoli operativi. Tipologie diverse per ogni tipo di documento. Non è il software, ma l'utilizzatore che decide se e come un documento debba agire su magazzino e contabilità.

DOCUMENTI di ACQUISTO e di VENDITA
Da qualsiasi documento è possibile generarne un altro senza vincoli operativi. In qualsiasi documento è possibile acquisire/accodare il dettaglio merce di un qualsiasi altro documento. I documenti emessi possono essere liberamente riaperti ed eventualmente modificati, fatti salvi i vincoli contabili derivati dall'emissione di documenti con rilevanza fiscale.

La gestione degli acquisti permette un agevole controllo dei documenti ricevuti dai fornitori automatizzando le verifiche sulla congruità della merce ed automatizzando le registrazioni contabili delle fatture d'acquisto. Inoltre, utilizzando l’archiviazione digitale, è possibile avere sempre a portata di click qualsiasi documento "entrato" in azienda.

PARAMETRIZZAZIONE TOTALE dei DOCUMENTI e delle REGISTRAZIONI
Tabelle specifiche definiscono l'operatività legata a tutte le aree gestionali (documenti di vendita, documenti di acquisto, movimentazione e contabilità di magazzino, contabilità generale). La tabella di "definizione documenti" contiene tutti gli elementi che determinano "cosa e come deve essere fatto" nel momento in cui si emette/registra un documento oltre a definire quali sono i documenti gestibili da un singolo utente. Si possono definire tipologie diverse per ogni tipo di documento tra quelli previsti. Ogni documento/tipologia può essere autonomo o meno nella sua numerazione progressiva.

Il comportamento di un documento ai fini della movimentazione di magazzino o della contabilità è completamente parametrizzato e "pilotato" da modelli di registrazione liberamente configurabili.


Nessun limite nel numero dei listini di vendita e nei prezzi d'acquisto. BARCODE per ottenere la massima automazione dei processi. Ad ogni prodotto può essere associata una specifica maschera di acquisizione dati. Promozioni di vendita flessibili, con data di inizio validità e data di scadenza.

PRODOTTI, PREZZI di VENDITA e di ACQUISTO
La scheda anagrafica di un prodotto contiene tutte le informazioni che agiscono sull'operatività legata alle vendite ed agli acquisti. Sempre dalla scheda sono inoltre gestibili le informazioni aggiuntive, come ad esempio i prezzi di vendita e di acquisto. Ad ogni prodotto possono essere associati codici secondari (a barre e non), descrizione estesa, descrizioni aggiuntive in lingue diverse, prezzi di vendita per N listini, fornitori e prezzi di acquisto diversificati, collocazione e scorte nei vari magazzini, minimi di fatturazione …

Ciascun prodotto può disporre di una maschera "personalizzata" di acquisizione dati. Questa maschera può essere molto sofisticata, con controlli sui dati inseriti, validazione in base a tabelle di valori, istruzioni e segnalazioni per l'operatore. Gli elementi di questa maschera sono collegabili e gestibili dalle distinte di produzione.

Ad ogni prodotto può essere associato un numero illimitato di fornitori e di prezzi di acquisto. Se si associano più fornitori e più prezzi di acquisto ad un prodotto, è possibile indicare quale tra questi è da considerarsi il fornitore abituale. I prezzi possono essere espressi in qualsiasi divisa (valuta). Per ogni fornitore del prodotto è possibile indicare il codice che usa il fornitore per identificare il prodotto, la quantità minima ordinabile, i giorni medi di consegna ed altre utili informazioni. Parallelamente all'elenco di fornitori e prezzi di acquisto viene mantenuto un archivio storico dei prezzi praticati dai fornitori in diversi periodi.

Ad ogni prodotto può essere associato un numero illimitato di prezzi di vendita, identificati da un codice listino. Se si associano più prezzi di vendita ad un prodotto, è possibile indicare quale listino deve essere considerato primario. I prezzi di vendita possono essere espressi in qualsiasi divisa (valuta), netti o comprensivi di I.V.A. E' possibile gestire promozioni o condizioni di vendita per clienti, categorie di clienti, singoli prodotti o gruppi merceologici. E' inoltre possibile indicare prezzi differenziati in base a misure o ad altri elementi, associandoli ad un unico codice prodotto.


Un movimento di magazzino può essere compilato manualmente oppure generato automaticamente. Le registrazioni possono essere composte da movimenti di qualsiasi natura. Inventari contabili ed inventari fisici con rettifiche automatiche.

MOVIMENTI e CONTABILITA’ di MAGAZZINO
La movimentazione del magazzino è normalmente effettuata tramite l'emissione dei documenti, sia di vendita che di acquisto. Ad ogni documento è associabile un "modello di movimentazione" che automatizza completamente le operazioni. È possibile eseguire qualsiasi genere di movimentazione ed intervenire sui movimenti eseguiti, modificandoli o eliminandoli.

Le registrazioni possono contenere movimenti di qualsiasi natura, possono essere miste tra carichi e scarichi. Rettificando un movimento o eliminandolo, risulteranno aggiornati tutti i valori contabili relativi al prodotto interessato.

Un apposito modulo gestisce l’inventario contabile di magazzino con valorizzazione economica multi criterio delle giacenze. Con il modulo inventario fisico si possono agevolmente rilevare le giacenze fisiche dei prodotti e gestire eventuali incongruenze con le risultanze contabili.


Sofisticate distinte per produzione, per spedizione e distinte di taglio. In tutte le distinte la quantità può essere espressa da una formula logico-matematica.

DISTINTE di PRODUZIONE
Le distinte di produzione sono il cardine della gestione di prodotti complessi, derivati da un processo industriale oppure assemblati. Oltre alla distinta di produzione “classica”, è possibile associare al prodotto una distinta di taglio e una distinta di spedizione. Le distinte di taglio calcolano le quote per il taglio di componenti come tubi, profilati, telai. Le distinte di spedizione descrivono i componenti (prodotti o materiale di imballo) che sono necessari alla spedizione di un prodotto.

In tutte le distinte la quantità può essere espressa sotto forma di formula logico-matematica. Distinte e maschere di acquisizione dati di un prodotto sono programmabili, con formule e con script. La distinta di produzione può comunicare con una maschera-prodotto usando variabili che identificano i codici/valori delle varianti inserite al momento della vendita. Il risultato del processo é la quantificazione dinamica dei componenti di produzione. Con un solo codice anagrafico è possibile gestire tutte le misure/colori/accessori di un prodotto senza essere costretti a proliferare codici per ciascuna misura/colore/accessorio ecc.

Le maschere di acquisizione dati-prodotto e le distinte di produzione/taglio/spedizione programmabili rappresentano una enorme potenzialità applicabile a qualsiasi settore merceologico.


Ad ogni documento può essere associato il modello contabile appropriato. Qualsiasi registrazione contabile che coinvolge un documento mantiene allineate le scadenze. Scadenze attive e passive rigidamente sotto controllo. Estratti conto e solleciti di pagamento automatizzati.

CONTABILITA’ GENERALE e CONTABILITA’ I.V.A.
Le registrazioni contabili si basano fondamentalmente sul piano dei conti e su causali liberamente gestibili. Possono essere completamente automatizzate tramite modelli di registrazione. I modelli di registrazione "configurano" una registrazione contabile nella sua totalità. Questa automazione si traduce in risparmio di tempo ed in minori possibilità di errore.

Ad ogni documento può essere associato il modello di registrazione appropriato agendo sui parametri di definizione dei documenti. Qualsiasi registrazione che coinvolge un documento (acquisto o vendita) mantiene automaticamente allineato lo scadenzario.

La gestione delle scadenze attive e passive è estremamente flessibile e ricca di opzioni. Le scadenze attive sono il punto di partenza per la gestione delle ricevute bancarie (elettroniche o cartacee). Da qualsiasi elenco che abbia attinenza con la contabilità è possibile accedere alla registrazione contabile collegata.

Le registrazioni sono liberamente gestibili ed eventualmente eliminabili. Modificando o eliminando una registrazione contabile qualsiasi altra informazione ad essa collegata risulterà allineata senza alcuna necessità di intervento manuale. In qualsiasi momento è possibile elaborare prospetti per la liquidazione I.V.A. o di bilancio senza vincoli temporali.

Tutte le attenzioni per garantire la coerenza delle registrazioni e delle scadenze vengono gestite dal software. Sono disponibili opzioni per "bloccare" le registrazioni al fine di evitare modifiche accidentali. E' possibile configurare qualsiasi causale per esigenze specifiche senza limite di numero e di operatività. Per incassi e pagamenti, selezionati i documenti incassati o pagati, la registrazione é composta automaticamente. Non esistono limiti alla tipologia di movimenti contabili contenuti in una registrazione, si ha piena libertà di eseguire compensazioni, giroconti, ecc.


Ricevute bancarie elettroniche completamente automatizzate. E' possibile consultare un conto per un qualsiasi periodo in qualunque momento. La liquidazione I.V.A. ed il bilancio possono essere elaborati per qualsiasi periodo e quante volte lo si desidera.

SCADENZE, RICEVUTE BANCARIE ELETTRONICHE
Come già accennato, lo scadenzario sia attivo che passivo è mantenuto allineato alle registrazioni contabili in modo completamente automatico. Le ricevute bancarie sono la diretta conseguenza delle scadenze. Se è necessario modificare date di scadenza, numero di rate, importo di ricevute bancarie non ancora elaborate è sufficiente agire sulle scadenze da cui avranno origine. L'elaborazione e la contabilizzazione delle ricevute bancarie è completamente guidata ed automatizzata. L'eventuale eliminazione di una registrazione di emissione effetti ripristina completamente la situazione precedente all'elaborazione delle ricevute bancarie.

SCHEDE CONTABILI
E' possibile consultare un conto per un qualsiasi periodo in qualunque momento. Se la consultazione inizia in una data che non coincide con un'apertura contabile oppure non si è eseguita la chiusura/riapertura dei conti, è possibile selezionare l'opzione che calcola il saldo iniziale "al volo". Se si eseguono registrazioni con date di competenza diverse dalla data di registrazione è possibile far riferimento a quest’ultime come scelta di periodo.

LIQUIDAZIONI PERIODICHE
La liquidazione I.V.A. periodica può essere elaborata per qualsiasi periodo, da data a data, quante volte lo si desidera. Quando si esegue l'elaborazione definitiva è possibile bloccare le registrazioni contabili coinvolte. In caso di necessità è disponibile la rinumerazione dei numeri di protocollo.

BILANCIO TRADIZIONALE e BILANCI RICLASSIFICATI
È possibile elaborare un bilancio per qualsiasi periodo, per date di registrazione o per date di competenza, con eventuale accodamento dei saldi clienti/fornitori. È possibile consultare un bilancio elaborato, sia sotto forma di prospetto a sezioni contrapposte che sotto forma di elenco di conti/sottoconti. Un modulo specifico permette di riclassificare il bilancio e calcolare indici di bilancio con qualsiasi criterio compilando e quindi applicando modelli di classificazione liberamente definibili. Anche i modelli di riclassificazione seguono la medesima filosofia di programmabilità che permea tutto il software.


<<< indietro       >>> avanti